LicataNotizie

Differenziata, il sindaco rassicura: "I mastelli sono gratuiti"

Il primo cittadino ha ritenuto necessario fare alcune precisazioni sul tema

(foto ARCHIVIO)

"Voglio rassicurare i cittadini in merito al fatto che non dovranno restituire, né pagare i mastelli ritirati per l'avvio del servizio di raccolta differenziata. Il tutto contrariamente alle chiacchiere che ultimamente sono state divulgate da fonti non ufficiali, creando confusione tra i cittadini".

Ad affermarlo è il sindaco Giuseppe Galanti, anche su sollecitazione dei neo gruppo consiliare “Licata nel cuore”, formato da Vera Lauria, Gabriella Di Franco e Salvatore Posata, in risposta alle numerose richieste di chiarimenti pervenute dai cittadini, nonché dai dipendenti degli uffici preposti che giornalmente vengono a contatto con gli utenti che sollevano la stessa problematica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

  • L'incidente di Canicattì, le ferite erano così gravi da uccidere la 35enne?

  • Un empedoclino a "Uomini e Donne", Giovanni alla "corte" di Gemma

  • Sorveglianza speciale e maxi sequestro del "tesoro" del "re" dei supermercati: ecco tutti i dettagli

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento