Licata Today A cura di Redazione

Licata, Salvatore Napolitano nuovo primario di Chirurgia

Licata, Salvatore Napolitano nuovo primario di Chirurgia

Con la nomina di Salvatore Napolitano il direttore generale ha voluto assicurare la continuità del servizio del reparto di Chirurgia senza creare pregiudizi, sia per i pazienti già ricoverati, che per quelli in programmazione, oltre a garantire alla popolazione di Licata le emergenze

Picchiano e violentano casalinga, arrestate due persone a Licata

Picchiano e violentano casalinga, arrestate due persone a Licata

Dopo le formalità di legge, Giacinto Cappello è stato accompagnato presso la propria abitazione, in regime di arresti domiciliari, mentre per Gaetano Lombardo il provvedimento cautelare è stato eseguito in carcere in quanto già detenuto per altra causa

«Cellulari a tavola? No, grazie»: cena no-tech a Licata

«Cellulari a tavola? No, grazie»: cena no-tech a Licata

"L'intento - spiega Giuseppe Patti di "SardaSalata" - era proprio quello di 'costringere' le persone a socializzare, in contrapposizione a quelle scene che nei primi due mesi di apertura della pizzeria abbiamo visto troppo spesso: intere comitive sedute al tavolo, cellulari in mano e silenzio tombale"

Spaccio di stupefacenti, arrestato giovane a Licata

Spaccio di stupefacenti, arrestato giovane a Licata

Il giovane è stato trattenuto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima. Il giudice ha inflitto a K.Y. la pena dell'obbligo di dimora nel comune di Licata oltre all'obbligo di non lasciare la propria abitazione dalle 20 alle 8

VIDEO | L'urlo al concerto di Palma di Montechiaro: "No alla mafia"

VIDEO | L'urlo al concerto di Palma di Montechiaro: "No alla mafia"

"Giovanotto, ha qualcosa da dichiarare?", "No alla mafia!". E' stato questo l'urlo delle migliaia di persone presenti la sera di lunedì 8 settembre al concerto "Voci del Sud" a Palma di Montechiaro. Il cantante e leader dei "Tinturia", Lello Analfino, ha coinvolto la gente che assisteva allo spettacolo, facendo urlare loro la frase contro la mafia sulle note della canzone "Jovanotto". IL VIDEO