LicataNotizie

Maltempo a Licata, Cna: "Pronti ad incontrare i titolari delle attività"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

“Superata questa nuova giornata  di emergenza, causata dall’incessante pioggia , fisseremo subito un’altra data nella quale incontrare a Licata i titolari delle attività”. Lo annunciano i vertici provinciali e cittadini della CNA, i quali, di intesa con la locale amministrazione comunale, hanno deciso di rinviare la riunione operativa fissata per oggi pomeriggio, nella sala capitolare dell’ex convento del Carmine, destinata a fare il punto della situazione, rispetto ai danni prodotti dal nubifragio dei giorni scorsi, e ad avviare le pratiche per la richiesta dei contributi a beneficio delle imprese colpite e degli indennizzi ai loro dipendenti. Risorse messe a disposizione dal Fondo regionale dell’ente bilaterale dell’artigianato siciliano.  “Annullare l’appuntamento di oggi è stata una scelta condivisa, dettata da questa nuova ondata di maltempo che ha messo ulteriormente in ginocchio Licata – affermano Di Natale, Spoto e Caico – siamo vicini alla comunità e al tessuto produttivo, messo a dura prova dagli eccezionali agenti atmosferici. Noi siamo pronti a fare la nostra parte, e certamente la faremo  - assicurano i rappresentanti della CNA - ma  un accorato appello va alle Istituzioni che, a vario livello, hanno responsabilità di governo del territorio. Anche questa parte d’Italia – concludono Di Natale, Spoto e Caico - ha bisogno di aiuti e di attenzione”.  

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento