LicataNotizie

Occorre garantire sicurezza, si potenzia la videosorveglianza

I nuovi impianti dovranno essere installati entro mezzogiorno del 10 febbraio prossimo 

(foto ARCHIVIO)

Occorre garantire sicurezza. Per l'acquisto di nuove telecamere di videosorveglianza, il Comune di Licata ha pubblicato il bando per una gara d'appalto. La spesa complessiva sarà di 18.972 euro. Le offerte, delle imprese interessate, dovranno arrivare al Municipio entro mezzogiorno del 29 dicembre e gli impianti - stando al capitolato - dovranno essere collocati entro mezzogiorno del 10 febbraio prossimo. 

L'importo a base d'asta è di 15.300 euro. A deliberare, in sostituzione del consiglio comunale, l'acquisto delle nuove telecamere, da posizionare in alcuni punti nevralgici della città, era stato l'attuale commissario straordinario Mariagrazia Brandara. Adesso, dunque, è arrivato il momento della gara d'appalto per la fornitura degli impianti di videosorveglianza.  

Potrebbe interessarti

  • Tre metodi a confronto per pulire il condotto uditivo

  • Come organizzare le pulizie al rientro dalle ferie estive

  • La parete verde: come organizzare il giardino verticale in casa

  • Il caffè è buono e fa bene

I più letti della settimana

  • Due colpi di pistola contro il balcone di casa di un disoccupato, aperta inchiesta

  • Chiesa agrigentina, ecco tutti i nuovi parroci nominati dal cardinale

  • Blitz dei carabinieri in Caf e patronati: trovati dei lavoratori in nero

  • Incidente: auto si ribalta lungo la strada per Joppolo, 13enne in gravi condizioni

  • Pistola in pugno rapinano l'ufficio postale, in fuga due criminali

  • Castel Gandolfo, ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco: a Naro sarà lutto cittadino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento