Licata Today

Scappa al posto di blocco dei carabinieri, meccanico inseguito e arrestato

Gandolfo Cassaro, 23 anni, aveva accelerato e tentato di far perdere le sue tracce alla vista dei militari. Il pm lo ha posto ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida

Licata, ventenne fugge al posto di blocco (FOTO ARCHIVIO)

I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato, con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale, Gandolfo Cassaro, 23 anni, meccanico di Licata, inseguito e bloccato dopo essere fuggito a un posto di blocco. 

In particolare i militari dell’Arma, nel corso di un controllo della circolazione stradale eseguito in via Riesi avevano intimato l'alt alla sua Nissan Patrol che, anzichè arrestare la marcia, avrebbe accelerato e tentato la fuga. I carabinieri lo hanno inseguito e bloccato. "I successivi accertamenti - ricostruiscono i carabinieri - permettevano inoltre di appurare che il 23enne non era in possesso di patente di guida in quanto mai conseguita, mentre l’’autoveicolo veniva posto sotto sequestro in quanto sprovvisto della copertura assicurativa obbligatoria".

Cassaro è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Concessioni edilizie e tangenti, intrecci tra massoneria e mafia: il racconto choc del pentito Tuzzolino

    • Cronaca

      A Londra durante l'attentato, l'agrigentino: "Tutti mi dicono di tornare, ma io resto"

    • Sciacca

      Ha paura del cane, sessantenne prende la pistola e gli spara

    • Cronaca

      VIDEO | I reperti dell'antico teatro trovano casa, Caliò: "Gli scavi? Riprenderanno presto"

    I più letti della settimana

    • "Tornava da Palermo con la droga", arrestata venticinquenne

    • "Saltano su due auto in transito", arrestato un 33enne: altri fuggono

    • "Pizzo sulla busta paga", le vittime raccontano tutto e da accusati diventano accusatori

    • "Traffico di sostanze stupefacenti", la polizia arresta due giovani

    • "Guidava ubriaco e sotto l'effetto di cocaina", denunciato un ventenne

    • Senza assicurazione e alla guida di mezzi sequestrati, raffica di multe

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento