LicataNotizie

Raccolta differenziata, l'Udicon: "Quando decolla il servizio?"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

L'U.DI.CON.( Unione per la difesa dei consumatori) ha ricevuto lamentele dai cittadini in merito alle dichiarazioni del Sindaco, il quale qualche settimana fa ha annunciato l'inizio del servizio di raccolta differenziata della spazzatura ( precisiamo che a tutt'oggi il servizio non e' partito) senza spiegare ai cittadini come partira' il servizio e cosa loro debbono fare.
Detto questo l'U.DI.CON., sempre nell'interesse dei cittadini di Licata, pone a Lei, caro Sindaco quattro quesiti:
1) perche' non fa' pubblicare sul sito del Comune di Licata il piano economico/finanziario (PEF) del nuovo servizio ? (o e' un segreto?); 
2) come verra' svolto il servizio e cosa e come dovranno comportarsi i cittadini con questo nuovo servizio?; 
3) La ditta che fara' la raccolta differenziata e' la stessa RTI ( Raggruppamento temporaneo d'imprese) che si e' aggiudicata l'appalto da 89 milioni di euro inerenti la raccolta dei rifiuti solidi urbani del consorzio dei 9 comuni o e' un'altra impresa?
4).va bene la proposta del deputato Pullara,  ma con una variante, cioè' invece di spostare il pagamento della terza rata ad altra data, basterebbe annullare il pagamento della terza rata!
L'U.DI.CON.,ha avuto poste dai cittadini queste domande, che giriamo a Lei caro Sindaco,  con la speranza che dia delle risposte.
Per finire, l'U.DI.CON., sempre nell'interesse dei cittadini, prima che il Consiglio Comunale venga convocato e si pronunci, torna (su richiesta dei cittadini) a chiedere al Sindaco queste  tre cose: 
1)Blocco totale del pagamento delle n.3 rate relative alla raccolta della spazzatura; 
2) Revoca delibera di C.C. n.25 del 29/3/2018 (delibera con cui la Sig.ra Brandara ha aumentato del 40% circa la tassa sulla spazzatura);
 3) Revoca delibera n.57 del 4/9/2018 ( con cui il Consiglio Comunale recepisce la delibera n.25 cioe' l'aumento della tassa sulla spazzatura e stabilisce il numero delle rate da pagare).
Facendo questo, caro Sindaco, verrebbe incontro alle reali esigenze,necessita' e richieste dei cittadini e dimostrerebbe senza  alcun dubbio di essere il Sindaco di tutti.
L'U.DI.CON.siaugura che il Sindaco dia le risposte  che i cittadini tramite essa hanno posto.

Il Responsabile Provinciale U.DI.CON

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento