LicataNotizie

Crolla il muro perimetrale di una casa, s'è temuto il peggio

I vigili del fuoco hanno immediatamente avviato le ricerche per appurare se qualcuno fosse rimasto o meno coinvolto nel cedimento strutturale. Ricognizioni che hanno dato esito negativo

Una veduta di via Incorvaia a Licata (foto Google Street)

Il boato è stato fortissimo. S'è, veramente, temuto il peggio. E' in via Incorvaia, a Licata, che, nel tardo pomeriggio, improvvisamente è "collasato" uno dei muri perimetrali di una vecchia casa. 

Lanciato l'allarme è stato lanciato da parte di alcuni residenti della zona e sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco. La priorità è stata, naturalmente, data alla ricerca di eventuali persone coinvolte nel cedimento strutturale. Ricerche che, per fortuna, hanno dato esito negativo.

I pompieri stanno ancora lavorando nei pressi del vecchio immobile per metterlo in sicurezza ed evitare ulteriori, improvvisi, cedimenti. In via Incorvaia sono presenti anche i responsabili dell'ufficio tecnico del Comune.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • Tornano a casa e la trovano occupata: scoppia il caos a Villaseta

  • "Calci, pugni e coltellate a due immigrati": uno ridotto in fin di vita, arrestati 4 ragazzini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento