LicataNotizie

La "contesa" di una donna finisce in accoltellamento: feriti padre e figlio, arrestato 40enne

Il genitore sessantacinquenne, assistendo all'aggressione, è subito accorso in difesa del proprio congiunto. I due uomini non sono in gravi condizioni  

Sembrerebbe esserci la "contesa" di una donna dietro l'accoltellamento che si è verificato a Licata. Un quarantenne è stato arrestato dai poliziotti del commissariato di Licata e da quelli della Squadra Mobile della Questura di Agrigento. Gli investigatori, in tempo record, sono riusciti a far chiarezza sull'accaduto, individuando ed arrestando il presunto aggressore. 

Fra due uomini, entrambi quarantenni, vi sarebbe stata una accesa discussione. L'ex marito probabilmente non sarebbe riuscito a rassegnarsi alla fine della relazione con la donna che, a quanto pare, aveva avviato un nuovo rapporto sentimentale con l'altro quarantenne. Motivi passionali, dunque, alla base dell'accoltellamento. 

Misteriosa aggressione, padre e figlio arrivano feriti in ospedale 

L'ex marito avrebbe, infatti, ad un certo punto della concitata discussione, tirato fuori un coltello e colpito l'altro. Raggiunto da dei fendenti anche il padre dell'aggredito, un sessantacinquenne che - assistendo alla scena - è subito accorso in difesa del figlio. 

I due uomini, rimasti appunto feriti, una volta giunti al pronto soccorso dell'ospedale "San Giacomo d'Altopasso", sono stati medicati e ricoverati a Chirurgia generale. Le loro condizioni non sono affatto gravi, per fortuna. 

Dall'ospedale, naturalmente, è stata allertata la polizia di Stato. E gli agenti del commissariato di Licata, assieme a quelli della Squadra Mobile della Questura di Agrigento, nell'arco di pochissime ore non soltanto sono riusciti a fare chiarezza sull'accaduto ma anche ad identificare e rintracciare il presunto aggressore che è stato arrestato.

Categorico il riserbo di investigatori ed inquirenti che, sull'episodio, non lasciano trapelare neanche la più piccola indiscrezione. A Licata, però, non si parla d'altro. Del resto, i due uomini - padre e figlio - sono giunti al pronto soccorso dell'ospedale con ferite d'arma da taglio. Un fatto che, naturalmente, non poteva passare inosservato.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento