LicataNotizie

Scoperto un intero condominio di allacci abusivi, arrestate 4 casalinghe e un uomo

C'era chi alimentava casa propria, gratuitamente, di corrente elettrica e chi invece di acqua. Salgono ad oltre 20, dall'inizio dell'anno, le persone finite nei guai

(foto ARCHIVIO)

Un intero condominio di allacci abusivi. Chi alimentava casa propria, gratuitamente, di corrente elettrica e chi invece di acqua. A scoprire i cinque diversi furti - in un palazzo di via Palma a Licata - sono stati i carabinieri. Quattro casalinghe, dai 25 ai 67 anni, sono state arrestate, così come un trentottenne trovato appunto in uno degli appartamenti della palazzina. Tutti sono stati posti - per l'ipotesi di reato di furto - ai domiciliari. 

Una scoperta quella dei carabinieri che è l'ennesima e che traccia un quadro veramente allarmante su Licata dove, dall'inizio dell'anno ad adesso, sono più di una ventina gli arresti effettuati dai militari dell'Arma o per furto di corrente elettrica o per allacci abusivi - furto anche in questo caso - alla rete idrica pubblica.

I controlli dei militari dell'Arma, naturalmente, proseguiranno e si concentreranno proprio sulle aree cittadine che hanno evidenziato questi fenomeni allarmanti.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • Scoppia la lite fra due teenager: una ferita, l'altra denunciata

  • "Favori e assunzioni in cambio di informazioni riservate": indagati tre marescialli e due imprenditori

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento