LicataNotizie

L'autopsia lo conferma: "La donna di Licata si è suicidata"

La casalinga era stata rinvenuta cadavere, sabato scorso, in un lago di sangue. Si sarebbe uccisa colpendosi ripetutamente all'addome con un coltello da cucina

Una panoramica di Licata

Nel primo pomeriggio di oggi è stata eseguita ad Agrigento l’autopsia sul corpo della donna di Licata che sabato era stata rinvenuta cadavere, in un lago di sangue, nella sua abitazione.

L’esame autoptico, disposto dal sostituto procuratore che coordina le indagini dei carabinieri della compagnia di Licata, ha confermato quanto era stato ipotizzato dagli investigatori già nei momenti successivi al ritrovamento del cadavere: la donna si è suicidata colpendosi ripetutamente all’addome con un coltello da cucina. A rinvenire il cadavere era stato il marito, tornando a casa dopo il lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Uno dei migliori direttori di McDonald's del mondo è agrigentino, ecco la storia di Pietro Luparello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento