LicataNotizie

Gli "Ultimi canti" di Luigi Vitali donati alla biblioteca comunale

Il libro è stato donato  dall'ex sindaco professor Carmelo Incorvaia

Il già cospicuo patrimonio librario della biblioteca comunale Luigi Vitali, è stata arricchita da una copia del libro “Ultimi Canti”, opera del letterato licatese a cui la struttura è stata intitolata con delibera di Consiglio Comunale del 15 luglio 1989.

Il libro è stato donato  dall'ex sindaco professor Carmelo Incorvaia. Si tratta di una raccolta di canti che Luigi Vitali ha dedicato alla figlia Ernestina,  stampata nel 1900 presso la tipografia Piccitto e Antoci di Ragusa.

Il testo, su disposizione del Sindaco Giuseppe Galanti, è stato già consegnato alla biblioteca comunale per essere messo a disposizione dei lettori, e degli studiosi in particolare che intendessero approfondire la conoscenza della figura di Luigi Vitali autore di diverse opere storico -  letterarie, la più importante delle quali è il libro “Licata città demaniale” del 1909 definita la prima vera storia della nostra città.

Potrebbe interessarti

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

  • Difese immunitarie: come migliorarle con rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Colto da un malore mentre si fa il bagno, tragedia a Porto Empedocle: muore un uomo

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Blitz "Assedio", le intercettazioni: "Io ci sono nato mafioso … mi devo vergognare che sono mafioso?"

  • Blitz antimafia "Assedio", ecco i nominativi dei fermati

  • Il pm la scagiona, lei muore poco dopo: la città piange Maria Garufo

  • Ricconi alla Scala dei Turchi, super yacht con scivolo gonfiabile

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento