LicataNotizie

Al cimitero Marianello la commemorazione dei defunti, presente anche il sindaco della città

Dopo il raduno delle autorità civili e militari,  e delle associazioni combattentistiche in piazza Progresso,  si è formato un corteo che accompagnato dalle note della banda musicale

Nonostante le avverse condizioni atmosferiche, ed una pioggerellina, Licata, come da programma dell'Amministrazione comunale, presieduta dal sindaco Giuseppe Galanti,  ha ugualmente celebrato, in modo solenne, la commemorazione dei defunti. Dopo il raduno delle autorità civili e militari,  e delle associazioni combattentistiche in piazza Progresso,  si è formato un corteo che accompagnato dalle note della banda musicale si è portato all'interno del cimitero di Marianello. Per il Comune, oltre al sindaco  Giuseppe Galanti, presenti anche il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Russotto, il neo assessore Antonio Pira e il Baby Sindaco Rosario De Marco. Qui, al cospetto del sacrario militare, per rendere omaggio alla memoria dei cittadini licatesi i caduti in guerra, una folta rappresentanza di gente ha celebrato la liturgia, presieduta da don Carmelo Rizzo,  della parola dei defunti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Quattro colpi di pistola contro l'auto, il sindaco di Realmonte Lillo Zicari nel mirino

  • Cronaca

    Morto a 69 anni dopo trasfusione di sangue infetto, maxi risarcimento ai familiari

  • Mafia

    "Nessun rapporto con la mafia, gestivo solo la mia agenzia": Schembri si difende

  • Cronaca

    "Intercettazioni inutilizzabili e imputazioni nulle", la difesa di Castellino all'attacco

I più letti della settimana

  • L'incubo statale Agrigento-Palermo: ecco dove resta chiusa e tutte le deviazioni

  • Scommesse on line con la regia della mafia, coinvolti quattro agrigentini

  • Due colpi di fucile contro il portone e uno contro la camera da letto: 40enne nel mirino

  • Pericolo caduta massi sulla strada, chiusa la statale "Delle Solfare"

  • "Fiumi" di cocaina e hashish lungo le vie della movida: nei guai una decina di giovani

  • Agrigentini emigrati, Antonio Mallia: "Vi racconto la mia New York, la nostra città deve svegliarsi"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento