LicataNotizie

Paura per un uomo, è stato aggredito da sette cani randagi

Panico e paura per l'impiegato comunale che è riuscito a salvarsi grazie ad un guizzo improvviso

foto archivio

Un branco di cani randagi, sette in tutto, ha aggredito un uomo. E’ successo in pieno centro, nei pressi della via Carlo Alberto Dalla Chiesa, a Licata. L’uomo, un impiegato comunale, è stato inseguito dai un branco di cani randagi.

Il malcapitato l’ha scampata grazie ad una corsa repentina, i cani sono riusciti soltanto a strappargli dei pantaloni senza provocare nessuna ferita, grave. Il licatese, di certo, ha passato una brutta mezz’ora.

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Forza posto di blocco, auto inseguita e fermata: è mistero sui motivi della fuga

  • I documenti obbligatori da tenere in auto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento