LicataNotizie

Pullara: "Sui rifiuti è emergenza sanitaria, Brandara intervenga"

Carmelo Pullara

"Licata si sveglia quotidianamente sommersa dai rifiuti. Ho atteso pazientemente prima di intervenire affinché la politica avesse il tempo di intervenire: oggi, dopo le diverse segnalazioni effettuate dai cittadini e dal responsabile igiene pubblica dell'Asp di Agrigento, per il persistente pericolo per la salute pubblica, chiedo al commissario del Comune di Licata di intervenire con forza e determinazione".

L'appello è del deputato regionale Carmelo Pullara che aggiunge: "Chiedo la sospensione immediata dei pagamenti alla Dedalo SSR e l'affidamento alternativo della pulizia e sgombero delle strade dai rifiuti. Gli organi amministrativi del Comune non hanno dimostrato di saper gestire la situazione di emergenza ereditata da una incapacità del passato di saper programmare le azioni di intervento in questo, come in altri settori. La gente è stanca".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo Pullara, che ricorda di avere "sempre evidenziato l'opportunità di esternalizzare il servizio di raccolta", la diatriba passata fra gestione in house o esternalizzazione del servizio con la vittoria prepotente della gestione in house (ignorando la scelta di un Consiglio comunale che deliberava l'inverso) ha di fatto sortito l'effetto di ingessare ulteriormente un sistema già malato, a discapito di noi cittadini". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento