LicataNotizie

Pullara: "I saldi del bilancio 2019 potrebbero essere falsi"

Carmelo Pullara

"Una serie di debiti fuori bilancio per l’anno 2029, e la liquidazione dei decreti ingiuntivi sono all'ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio comunale di Licata.

I SALDI DEL BILANCIO 2019 APPROVATO A MAGGIO 2020 POTREBBE ESSERE FALSI  con possibili eventuali ricadute sui cittadini e non solo".

A sostenerlo è il deputato regionale l'On. Carmelo Pullara capogruppo Popolari e Autonomisti all'Ars.

"Il sindaco di Licata-dichiara Pullara-ha trasmesso le proposte di delibera da portare all'approvazione della prossima seduta del consiglio comunale.

Tra queste figurano una serie di debiti fuori bilancio e la liquidazione di decreti ingiuntivi per un'ammontare di quasi 200.000 euro.

Ma si tratta - sottolinea Pullara - di debiti fuori bilancio che si riferiscono al bilancio 2019 approvato nel 2020 e quindi questo a dimostrazione che si tratta di un bilancio che potrebbe riportare dei saldi non veritieri.

Tutto questo potrebbe inevitabilmente ripercuotersi  sulla città e avere ricadute di tipo civili,penali e amministrative non soltanto  sugli amministratori ma anche sui cittadini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È evidente – conclude Pullara - che oltre ai gravi i ritardi con cui questo comune ha provveduto all'approvazione del bilancio 2019, tra cui i ritardi ad incamerare i finanziamenti, il riportare debito fuori bilancio solo due mesi dopo l’approvazione dello strumento finanziario evidenzia forse che i saldi riportati nello stesso potrebbero essere non veritieri. Il dissesto finanziario cui il Sindaco Galanti & C  e’ ormai forse vicino, le ricadute su cittadini, dipendenti ed amministratori potrebbe essere pesantissimo e da cui sarà difficilissimo riprendersi, ma ho l’impressione che la poltrona per qualcuno sia vitale oltre a quella di altri di un riferimento chicchessia difficilmente immaginabile per le esigenze di Licata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il crack del gruppo Pelonero, Patronaggio: "Così la famiglia ha fatto sparire milioni di euro da un’azienda all’altra"

  • Operazione "Malebranche", colpito il gruppo Pelonero: 13 misure cautelari

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • "Società aperte con capitale irrisorio, impennata con volume di affari milionario e tracollo pilotato": ecco il sistema "Pelonero"

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

  • Scontro fra due vetture alle porte di Canicattì, muore 64enne: automobilista arrestato per omicidio stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento