LicataNotizie

Oneri di urbanizzazione e "fase 2" dell'emergenza, il sindaco tende la mano agli imprenditori

Vertice al Comune in vista della progressiva riapertura delle attività: "Siate responsabili e rispettosi delle norme"

Vertice al Comune con gli imprenditori

Domani, giono della festa del patrono, tutti gli esercizi commerciali cittadini potranno restare aperti. Il sindaco Giuseppe Galanti, tuttavia, raccomanda di "restare aperti con equilibrio e coscienza, nel rispetto dei limiti consentiti dai provvedimenti di governo e Regione in materia di contrasto al Covid-19".

L'invito del sindaco è arrivato in occasione di un incontro che si è tenuto, al Comune, con i rappresentanti di Cna, Confcommefcio e Fenap, rispettivamente Pietro Caico, Filippo Dimino e Ignazio Bonsignore. All’incontro hanno anche partecipato il presidente del consiglio comunale, Giuseppe Russotto, il presidente della commissione consiliare Attività produttive, Salvatore Posata; il vice sindaco Antonio Montana, l’assessore alle Attività produttive, Giuseppe Ripellino, i consiglieri comunali Carmelinda Callea, Giuseppe Peruga e Angelo Curella e i componenti del direttivo Cna Elio D’Orsi (in rappresentanza del settore edile) e Giuseppe Patti (rappresentante del settore turistico).

Le parti hanno esaminato altre questioni legate alla cosiddetta fase 2 dell'emergenza e si sono dati appuntamento nei prossimi giorni. Galanti, inoltre, ha dato notizia di una direttiva indirizzata agli uffici con una serie di misure a favore del settore dell’imprenditoria anche relativa al settore balenare in relazione agli oneri di urbanizzazione.

Cimiteri, si apre ma solo nei feriali e con i dispositivi di protezione

Riaprono al pubblico anche i cimiteri di Marianello e dei Cappuccini. L'accesso al pubblico è consentito soltanto nei giorni feriali dalle 7 alle 17,30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si fa presente, inoltre - fa sapere il Comune -, che è fatto divieto di sostare all’ingresso e presso le aree comuni dei cimiteri, nonché di intrattenersi oltre il tempo necessario e/o per scopi diversi dalla visita ai defunti. Infine, l’ordinanza fa obbligo ai visitatori dell’uso di idonei presidi di protezione delle vie respiratorie, nel caso di contatti con altre persone con le quali, in ogni caso, va rispettata rispettata la distanza interpersonale di almeno un metro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

  • Vigile del fuoco e operaio dell'aeroporto positivi al Coronavirus: nuovo caso anche a Cattolica

  • Coronavirus, in Sicilia ci sono altri 77 casi: 8 sono nell'Agrigentino, nessun nuovo guarito

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento