LicataNotizie

"Massacrata dal mio ex? Solo aggressioni verbali", 26enne fa retromarcia in aula

La donna è stata ascoltata durante l'incidente probatorio dopo due tentativi andati a vuoto

“In una sola circostanza mi ha messo le mani addosso, le altre volte si è trattato solo di aggressioni verbali”: dopo due tentativi di audizione, andati a vuoto perché la presunta vittima non si è presentata per deporre all’incidente probatorio, la donna arriva in aula per testimoniare con l’accompagnamento coattivo della polizia e ritratta gran parte delle accuse. Protagonista della vicenda giudiziaria è F.V., licatese di 25 anni. Il giovane, difeso dall’avvocato Giuseppe Lauricella, è indagato per maltrattamenti e lesioni personali.

A denunciarlo era stata la compagna di un anno più grande. I presunti maltrattamenti sarebbero avvenuti, a Palma di Montechiaro, dove la coppia conviveva, dal giugno del 2016 all’aprile dell’anno successivo. La ragazza ha denunciato di essere stata oggetto di ripetute e gravi violenze fisiche e psicologiche. L’inchiesta è coordinata dal pubblico ministero Gloria Andreoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento