LicataNotizie

Trasporto soggetti diversamente abili, ecco il servizio gratuito

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

 Con la pubblicazione dell'Avviso pubblico  a cura del delegato delle funzioni dirigenziali, Daniela Bonelli, l'Amministrazione comunale ha avviato la procedura per l'assegnazione del servizio di  trasporto in favore di soggetti diversamente abili, non in grado di servirsi dei  mezzi pubblici nell'ambito territoriale, per la frequenza giornaliera dei centri ludico-ricreativi.  Sulla base di quanto indicato nell'avviso pubblico, il servizio sarà in vigore dal 1 marzo fino al 30 giugno 2019 e, comunque fino ad esaurimento delle somme disponibili.

"Mi auguro – dichiara a tal proposito l'assessore ai servizi sociali, Laura Termini – che da parte delle cooperative partecipanti al bando per l'aggiudicazione del servizio, ci sia una certa disponibilità a venire incontro, non tanto a favore dell'Amministrazione comunale, quanto delle esigenze dei soggetti fragili, in modo da poter garantire loro il servizio nel miglior modo possibile. Per la copertura della spesa saranno utilizzate le somme derivanti dalla destinazione del 5 per mille  dell'IRPEF, ammontanti ad 2.930,40. A tal fine si invitano le Società Cooperative Sociali, in possesso di pulmino omologato al trasporto di soggetti diversamente abili, a trasmettere una proposta progettuale contenente l'articolazione e la durata del servizio ed eventuali prestazioni aggiuntive e migliorative. Sarà presa in considerazione l'offerta formulata al minor prezzo in termini di modalità di erogazione e durata del servizio.  Le offerte dovranno pervenire, in busta chiusa, all'ufficio protocollo del Comune, entro e non oltre le ore 10,00 del 20 febbraio 2019, pena l'esclusione.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento