LicataNotizie

Liberata una tartaruga "caretta caretta" nella spiaggia di Marianello

L’iniziativa è stata fortemente voluta da Gino Galia, responsabile locale del Wwf che ha ringraziato Maria Licata della ripartizione Faunistico-Venatoria provinciale

La liberazione della tartaruga

Una tartaruga Caretta caretta liberata a Licata nella spiaggia Marianello. L'animale è stato curato al Centro di recupero del WWF di Lampedusa diretto da Daniela Freggi. Jenis il suo nome, ed è stata curata dopo un’operazione per toglierle un amo dallo stomaco, 15-18 anni di età per un peso di 26 kg.

L’iniziativa è stata fortemente voluta da Gino Galia, responsabile locale del Wwf che ha ringraziato Maria Licata della ripartizione faunistico-Venatoria provinciale, e ed il T.V. Giuseppe Maggio della Guardia Costiera di Licata, di cui una rappresentanza ha assistito all’evento.

Per il WWF hanno partecipato numerosi volontari provenienti da tutta la Sicilia e Gerlando Callea della Riserva di Torre Salsa, Dylan Pelletti per i Young e Giuseppe Mazzotta presidente Sicilia Area Mediterranea.

Un ringraziamento infinito è stato espresso nei confronti di tutti i volontari-volontari di Licata ed a Sandra Bennici che ne sta curando il coordinamento per i turni di sorveglianza al nido. Volontari che contemporaneamente svolgono una lodevole attività di educazione ambientale. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Picchia e umilia la moglie davanti al figlio", 34enne patteggia e torna libero

  • Cronaca

    Caso Gessica, la confessione della mamma: "Volpe era innamorato di mia figlia"

  • Cronaca

    Giustizia, Birritteri torna alla Procura della Corte di Cassazione

  • Cronaca

    Monitoraggio di ponti e viadotti, Musumeci a muso duro contro l'Anas

I più letti della settimana

  • Coltivavano marijuana fra gli alberi di cachi, sequestrate 30 tonnellate: tre arresti

  • Scovata "l'azienda agricola" della "maria": fra gli arrestati anche un impiegato comunale

  • Scoppia una maxi rissa, 18enne ferito a colpi di spranga: 5 denunciati

  • Caditoie otturate e piccolo cedimento, ristretta la carreggiata: riaperta la bretella di piazzale Rosselli

  • Caso Gessica, la confessione della mamma: "Volpe era innamorato di mia figlia"

  • "Casa del vigile", dopo 59 anni c'è la sentenza: il proprietario dello stabile è il Comune

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento