LicataNotizie

Il Comune di Licata ha aderito al progetto europeo "Ka3 – Erasmus + Youth"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il Comune di Licata, in qualità di partner, ha Dialogue Projects”, ha aderito  al progetto europeo Ka3 – Erasmus + Youth, proposto dall'Associazione Elios che ha sede ad Acireale ed opera in tutto il territorio regionale. 

La proposta progettuale, denominata “Youth Participation: take a step forward”, da presentare in ambito europeo presso l'Agenzia Nazionale per i Giovani, mira al coinvolgimento di giovani tra 1i 15 e i 30 anni facenti parte di associazioni del posto o a Consulte Giovanili, i dipendenti pubblici che operano negli Uffici Politiche Giovanili, Politiche Sociali o che operano a stretto contatto con le Consulte Giovanili e i componenti della Giunta, con l'obiettivo di coinvolgere  i giovani offrendo loro le opportunità di divenire soggetti attivi nei processi decisionali, mediante modalità di partecipazione alla vita democratica della comunità. .

La proposta progettuale prevede anche la realizzazione di scambi di idee, confronti ed apprendimento di buone pratiche attraverso la cooperazione con partner italiani e stranieri, Forum vari e la collaborazione del Network internazionale DYPALL. 
Per sviluppare la tematica progettuale, è prevista la promozione di tre seminari a livello locale e uno a livello internazionale. 
L'aver aderito all'iniziativa in qualità di partner, consente al Comune di individuare tre giovani, di età compresa tra i 15 e i 30 anni, 1 dipendente pubblico o un componente della Giunta, per prendere parte ai lavori dei seminari, i cui costi saranno a totale carico dell'Associazione Elios, attraverso il finanziamento del progetto, così come gratuita è l'adesione del Comune in qualità di partner. 

Pertanto, coloro che intendono aderire all'iniziativa,  dovranno, al più presto,  collegarsi al link     https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdOggVZlHp5is0fXlpi90iUaT3zbTdw-7uqDds9qS2blKScHg/viewform e rispondere al questionario ivi proposto. 

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento