LicataNotizie

Prevenzione degli incendi, scatta l'ordinanza del sindaco Cambiano

Si obbligano i proprietari, affittuari, conduttori e gestori, o a coloro che a qualsiasi titolo godono, all'interno del territorio comunale, di aree di terreni incolti a provvedere alla ripulitura da stoppie, frasche e cespugli

Vigili del fuoco al lavoro

Il sindaco di Licata, Angelo Cambiano, ha fissato le misure da adottare per prevenire e contrastare il rischio di incendi per la prossima stagione estiva

Con un'ordinanza, si obbligano i proprietari, affittuari, conduttori e gestori, o a coloro che a qualsiasi titolo godono, all'interno del territorio comunale di aree di terreni incolti a provvedere alla ripulitura da stoppie, frasche, cespugli, arbusti e residui di coltivazione ed allo sgombero da detriti, immondizie, materiali putrescibili e quanto altro possa essere veicolo di incendio.

Il provvedimento è immediatamente esecutivo ed ha validità sino al 15 ottobre prossimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento