LicataNotizie

Piano prevenzione corruzione, Licata c'è: è stato approvato

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

La Giunta Municipale, nella serata di ieri, con deliberazione N° 12, dichiarata immediatamente esecutiva,  ha approvato il Piano di Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza e l'Integrità – per il triennio 2019 – 2021 e nominato, quale responsabile all'interno dell'Ente, il Segretario Generale Pietro Amorosia (peraltro estensore del piano nel breve tempo in cui è ufficialmente a Licata)  che, per lo svolgimento dei compiti derivanti da tale decisione, si avvarrà del supporto dell'Ufficio Controlli Anticorruzione, Trasparenza e Controlli Interni. 

Alla base della decisione adottata ieri dall'esecutivo, l'intendimento del Sindaco Giuseppe Galanti, di mantenere la legalità all'interno dell'Ente , dando piena applicazione a quanto espressamente previsto dalla legge n° 190 del 6/11/2012, recante “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione”, e del successivo decreto legislativo 14 marzo 2013 n° 33, recante norme per il riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni da parte della P.A. Che prevede la presenza di un responsabile per la prevenzione e corruzione chiamato a svolgere le funzioni di responsabile per la trasparenza.

Con la deliberazione, la Giunta ha formalmente demandato i dirigenti, ciascuno per la propria competenza, pena le responsabilità  consequenziali anche di natura disciplinare, l'attuazione del Piano, con l'obbligo di mettere in atto, nel rispetto dei tempi, tutte  le attività necessarie. 

"Oltre che a dare esecuzione ad un obbligo di legge – sono le parole del Sindaco Galanti – l'adozione del piano mira a responsabilizzare ogni singolo dipendente dell'ente nel modo in cui agire, operare e comportarsi nell'espletamento del proprio dovere al servizio della collettività. E il primo dei doveri per chi opera all'interno della pubblica amministrazione, chiaramente è quello di agire nel rispetto delle leggi,  con imparzialità, trasparenza ed assoluta onestà. E compito dell'Amministrazione è quello di garantire, al cospetto della cittadinanza, che tutto ciò avvenga".

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento