LicataNotizie

"Perde soldi in sala giochi e vuole restituiti 2 mila euro": arrestato

Urla e parole pesanti accompagnate da minacce hanno innescato timori e qualcuno dei presenti ha fatto scattare la richiesta d’intervento ai carabinieri

Chiedendo la restituzione di quanto aveva speso, giocando con le macchinette, avrebbe minacciato il titolare della sala giochi di Licata. Urla e parole pesanti che hanno innescato timori, in qualcuno dei presenti, e dunque la richiesta d’intervento ai carabinieri. Una pattuglia dei militari dell’Arma, che si trovava già in zona per dei controlli di routine, è dunque intervenuta in un lampo ed ha bloccato, e arrestato, Gaspare Antona, 34 anni, disoccupato. L’uomo deve adesso rispondere dell’ipotesi di reato di tentata estorsione.

L’arresto è stato già convalidato ed è stato posto ai domiciliari.

Tutto si è verificato negli scorsi giorni. A quanto pare, il trentaquattrenne sarebbe andato a giocare all’interno della sala giochi. Avrebbe perso dei soldi e sarebbe andato in escandescenze. Avrebbe – stando all’accusa formulata dai carabinieri a carico del licatese – minacciato, e anche pesantemente, il titolare della sala giochi. Pare che volesse restituiti circa 2 mila euro. Restituzione che, naturalmente, il titolare della sala giochi non poteva neanche prendere in considerazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Povere vite distrutte. Non si vince, non giocate con queste macchinette infernali.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dipendenti di Moncada costretti ad accettare trasferimento? Dirigenti del gruppo lo difendono

  • Cronaca

    Lascia il borsello sul camion e scarica gas, rubati più di mille euro

  • Cronaca

    Viaggi gratis per rifornirsi di carburante? I linosani: "Pronti a consegnare le schede elettorali"

  • Cronaca

    Tenta ripetutamente di farsi investire, poliziotto riesce a salvare una giovane

I più letti della settimana

  • La rivolta dei pastori sardi fa eco nell'Agrigentino, Emanuel: "Ho 23 anni, qual è il nostro futuro?"

  • Maxi rissa fuori da un locale della movida di San Leone, accoltellato un buttafuori

  • "Occupano una casa e il proprietario li minaccia con la pistola": 6 denunciati

  • "L'ho visto a terra maciullato", racconto schock di un collega dell'operaio morto in cantiere

  • Traffico di droga, scoperta una associazione a delinquere: 15 arresti

  • L'arresto del pizzaiolo con oltre un etto di cocaina, l'allarme del gip: "Dietro di lui una rete organizzata"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento