LicataNotizie

Depuratore senza autorizzazione allo scarico, multa da seimila euro

Sanzionati l'ex amministratore delegato di Girgenti Acque Marco Campione e il sindaco pro tempore di Licata

Al depuratore di Licata manca l'autorizzazione allo scarico, il Libero consorzio multa l’ex presidente di Girgenti Acque Marco Campione e il comune di Licata nella persona del suo sindaco pro tempore.

Depuratore non in regola, arriva una nuova stangata

Tutto parte da un’attività di verifica condotta dall'ufficio circondariale marittimo di Licata, il quale nel 2014 rilevò la violazione del codice ambientale dell’impianto di contrada Playa- Ripellino il quale risultava sprovvisto dell'autorizzazione Regionale allo scarico "in quanto quella esistente risultava scaduta”. Girgenti acque non ha fornito spiegazioni o giustificazioni valide, così l'ex Provincia ha staccato una multa per violazione ambientale da ben 6mila euro, chiamando in solido la società e l'ente, nella persona del suo sindaco.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caso Arnone, prime ore di libertà dopo un mese di carcere: gli scatti social

  • Mafia

    Mafia, inchiesta "Vultur": respinta la richiesta di "incandidabilità" per l'ex sindaco

  • Cronaca

    Sparò in testa alla madre a Pasquetta, il gip lo allontana dalla donna

  • Cronaca

    Week end pasquale, è "strage" di patenti ritirate: sono nove

I più letti della settimana

  • "Mi voleva avvelenare", figlio spara alla madre: donna in ospedale, 22enne arrestato

  • Litiga con un uomo e per sbaglio parte un colpo di fucile: 50enne ferisce il figlio di 17 anni

  • Prova lo scooter di un amico e si schianta contro l'autobotte, 16enne ferito

  • Mafia, la maxi inchiesta "Kerkent": niente messa pasquale per cinque indagati

  • Reddito di cittadinanza, arrivano i primi soldi anche nell'Agrigentino

  • Amore al capolinea tra Roberta Pitrone e l'attore Ale Borghi?

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento