LicataNotizie

Villa comunale, il viale principale intitolato a Rita Levi Montalcini

Diversi alunni sono intervenuti per rievocare il pensiero a difesa dell'intera umanità del premio Nobel

E' stato l'assessore alle Pari Opportunità, Laura Termini, nel corso di una semplice ma sentita e partecipata cerimonia pubblica tenutasi stamani, a scoprire la targa di intitolazione del viale principale della villa comunale Regina Elena a Rita Levi Montalcini, neurologa, accademica, senatrice a vita, premio Nobel per la Medicina 1986.

Alla cerimonia hanno preso parte rappresentanti dell'Arma dei carabinieri e dell'ufficio circondariale marittimo, dell'osservatorio permanente antiviolenza di genere, del centro italiano femminile, e del gruppo Toponomastica femminile di Licata che sono stati i gruppi promotori dell'iniziativa, nonché docenti ed alunni di diverse scuole cittadine.

Diversi alunni sono intervenuti per rievocare  la figura di Rita Levi Montalcini, ma soprattutto il suo pensiero a difesa dell'intera umanità. L'assessore Termini, dopo aver portato i saluti del sindaco Giuseppe Galanti e dell'amministrazione comunale, si è soffermato sulla valenza che riveste lo stereotipo di genere nella nostra società e sull'importanza  del rispetto e del riconoscimento del valore della donna non solo da parte degli uomini ma anche da parte delle stesse donne. 

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

  • La birra come prodotto di bellezza

  • Nuotare fa bene a corpo, mente e anima

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • Incidente ad Alessandria, perde controllo della moto di ritorno dal mare: morto geometra

  • Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

  • Camilleri sepolto nella sua Porto Empedocle? Ecco il retroscena

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • "Mi ha minacciata e violentata": donna denuncia bracciante agricolo

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento