LicataNotizie

Pasticceria e integrazione, una raccolta di fondi per il MeltFest

L'organizzazione aveva annunciato la chiusura a causa del "mancato sostegno dell'amministrazione comunale", ma ci ha ripensato

Il festival "MeltFest non si ferma e va avanti con una racolta di fondi. "Nei giorni scorsi - spiegano gli organizzatori - abbiamo annunciato la sospensione della seconda edizione di “MeltFest” in programma per il 7 e l’8 luglio prossimi, a causa del sostanziale venir meno del sostegno dell'amministrazione comunale di Licata".

MeltFest è un evento organizzato dall’associazione "Qanat" e dal comitato "Angolo del gusto" che, partendo da una gara tra pasticceri e chef che preparano dolci di derivazione araba, vuole sostenere lo spirito di accoglienza, di integrazione tra i popoli che caratterizzano la nostra cultura". 

"Non appena diffusa la notizia dello stop all’evento - ricordano ancora gli organizzatori -, abbiamo ricevuto numerose manifestazioni di interesse e approvazione per la nostra iniziativa. Per questo motivo abbiamo deciso di andare avanti, promuovendo una raccolta fondi a sostegno della manifestazione, che sarà differita alla seconda metà di agosto. La raccolta, che avrà luogo dall’8 al 30 giugno, ed è finalizzata a reperire fondi per sostenere i costi della seconda edizione di MeltFest, sarà effettuata dai soci dell'associazione Qanat e dai componenti del Comitato Angolo del gusto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I contributi potranno esseremessi a disposizione anche mediante bonifico bancario al seguente IBAN: IT61 N030 3282 9700 1000 0006 925, del conto corrente intestato all’associazione Qanat, specificando la causale: "Raccolta fondi MeltFest 2018'". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • "Calci, pugni e coltellate a due immigrati": uno ridotto in fin di vita, arrestati 4 ragazzini

  • S'è aperto il "fronte" tunisino: aumentano gli sbarchi e ci sono tanti "indesiderati"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento