LicataNotizie

Non ha incassato un centesimo dopo le demolizioni, impegnati 500 mila euro

La predisposizione dei nuovi fondi sul capitolo di bilancio conferma che le ruspe continueranno a radere al suolo gli immobili abusivi

Le demolizioni degli immobili abusivi - iniziate nell'aprile del 2016 - continueranno. Lo evidenzia il capitolo di spesa, in bilancio, sul quale sono stati impegnati 500 mila euro. A tal proposito, il Movimento Cinque Stelle ha evidenziato - secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia - un dettaglio che non è affatto di poco conto: il Comune di Licata non ha incassato nulla dagli ex proprietari degli immobili abusivi a copertura delle spese sostenute per l'esecuzione degli abbattimenti lungo la fascia costiera. Un dettaglio che è stato anche confermato, in commissione Finanza, dall'assessore al Bilancio Antonino Bilotta.  

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

  • La birra come prodotto di bellezza

  • Nuotare fa bene a corpo, mente e anima

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • Incidente ad Alessandria, perde controllo della moto di ritorno dal mare: morto geometra

  • Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

  • Camilleri sepolto nella sua Porto Empedocle? Ecco il retroscena

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • "Mi ha minacciata e violentata": donna denuncia bracciante agricolo

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento