LicataNotizie

Prima edizione della StraLicata, sarà valida come decima prova del Grand Prix

La gara si svilupperà su un percorso cittadino di 2150 metri da affrontare quattro volte per un totale 8600 metri

Prima edizione della StraLicata in programma domani. La manifestazione, organizzata dall’Asd Atletica Licata, con il patrocinio del Comune di Licata, è valida come decima prova del Grand Prix delle tre province (Agrigento, Caltanissetta ed Enna) con 170  atleti già iscritti. 

I più giovani in gara sono Antonino Cicatello (8 anni) e Arianna Russo. I meno giovani sono Agnese Emma (classe 1967) e Michele Miraglia: ben 75 primavere. Ventinove le società presenti a Licata, la più numerosa è la società organizzatrice, l’Atletica Licata (38 atleti) del presidente Occhipinti, seguita dal Valle dei Templi Agrigento (21), Fradici Runner (16), Track Club Master Caltanissetta (13) e Favaras Runners (11).  

La gara si svilupperà su un percorso cittadino di 2150 metri da affrontare quattro volte per un totale 8600 metri circa. Lo start sarà dato alle 18,30 da piazza Progresso, con le categorie giovanili, dagli esordienti agli allievi (ognuno per la sua distanza); a seguire il via per tutte le altre categorie, master compresi.

Potrebbe interessarti

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

  • La birra come prodotto di bellezza

  • I centrotavola più originali per le vostre cene

  • Nuotare fa bene a corpo, mente e anima

I più letti della settimana

  • Incidente ad Alessandria, perde controllo della moto di ritorno dal mare: morto geometra

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • Camilleri sepolto nella sua Porto Empedocle? Ecco il retroscena

  • Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

  • "Mi ha minacciata e violentata": donna denuncia bracciante agricolo

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento