LicataNotizie

Stoccaggio rifiuti, al via i lavori per realizzare la piattaforma

L'annuncio di Girgenti Acque: "Nell'attesa di potere eseguire il regolare conferimento, sarà realizzata la struttura"

Al via i lavori di realizzazione della piattaforma per lo stoccaggio in contrada Ripellino. Lo annuncia Girgenti Acque che spiega: "Da alcuni mesi lo smaltimento dei fanghi di depurazione ha subito in Sicilia un grave rallentamento per l’impossibilità di ottenere adeguata autorizzazione allo smaltimento da parte di ditte specializzate. Avendo raggiunto le condizioni previste per legge per lo smaltimento, sono state inviate le richieste di omologa, autorizzazione necessaria per lo smaltimento dei fanghi, a due diverse discariche, le uniche e solo di recente disponibili, una a Camastra ed una a Priolo Gargallo".

Girgenti Acque aggiunge: "Oggi, rimosso il blocco allo smaltimento da parte delle due discariche e ricevute le omologhe da parte delle stesse, sarà possibile riprendere le operazioni di smaltimento dei fanghi. Nel contempo si è previsto, nelle more che si possa progressivamente ridurre il numero dei “big bag” attraverso il regolare conferimento, la Gestione Commissariale ha previsto, di concerto con i Sub-Commissari giudiziari, la realizzazione di un’apposita e ampia area di stoccaggio, costituita da una piattaforma in cemento armato di dimensioni 20 metri x 20 metri con cordolo ai bordi, che possa accogliere “big bag” anche in numero molto superiore alle previsioni".

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Forza posto di blocco, auto inseguita e fermata: è mistero sui motivi della fuga

  • I documenti obbligatori da tenere in auto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento