LicataNotizie

Fiera di maggio, blocchi di cemento armato per garantire la sicurezza

La direttiva ministeriale è chiara: "Bisogna tenere alta l'attenzione sugli eventi che possano avere un particolare valore simbolico e richiamino numeroso pubblico"

Blocchi di cemento armato utilizzati per garantire la sicurezza (foto ARCHIVIO)

Era già accaduto a Grotte, in occasione dei riti per la Santa Pasqua. Adesso, tocca a Licata. In occasione della fiera di maggio - organizzata in concomitanza con la festa di Sant'Angelo - sono state adottate particolari misure di sicurezza: gli ingressi ai percorsi pedonali, dove sono collocate le bancarelle, sono stati parzialmente sbarrati con dei blocchi di cemento.

La direttiva ministeriale è chiara: "Bisogna tenere alta l'attenzione sugli eventi che possano avere un particolare valore simbolico e richiamino numeroso pubblico".

Ecco, dunque, che per evitare l'accesso di mezzi che potrebbero venire utilizzati, come è già accaduto in altre parti del mondo, per attacchi terroristici, si è deciso di sbarrare parzialmente gli accessi al percorso pedonale degli stand.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento