LicataNotizie

Pretendevano che la musica continuasse, frasi oltraggiose contro i poliziotti: 2 denunce

Sono stati deferiti alla Procura della Repubblica per inosservanza del provvedimento di autorità

Pretendevano che la musica continuasse. Nonostante fossero le tre, e così per come previsto dall'ordinanza il Carnevale poteva essere ritenuto definitivamente archiviato, due licatesi avrebbero continuato ad incalzare il dj affinché continuasse. I poliziotti del commissariato di Licata sono intervenuti per riportare la calma e hanno invitato entrambi i licatesi ad allontanarsi. Cosa che però non avrebbero fatto. 

A questo punto, sono stati proprio i poliziotti ad allontanare i due che sono stati denunciati, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento per inosservanza del provvedimento di autorità. Uno dei due è finito nei guai anche per l'ipotesi di reato di oltraggio a pubblico ufficiale. A quanto pare, ad un certo punto, l'uomo si sarebbe scagliato verbalmente contro gli agenti pronunciando frasi oltraggiose contro di loro.   

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Elezioni Europee, urne disertate: alle 12 è andato a votare solo il 7,31% degli elettori

  • Cronaca

    Emorragia cerebrale in graduale riassorbimento: migliora Angelo Capodicasa

  • Cronaca

    "Hashish, cocaina e crak a Brancaccio": arrestato anche un agrigentino

  • Cronaca

    "Non serve andare via e lasciarsi tutto dietro ...": Guastella e Madonia incantano con "Eroi"

I più letti della settimana

  • Schiacciato dal trattore mentre ara la sua terra: muore un pensionato

  • Si è lanciato dal balcone della propria casa: muore elettricista 50enne

  • Tragedia in viale Emporium, muore un uomo di 56 anni: inutili i soccorsi

  • Mamma e neonato cadono in casa: polizia scorta il piccino ferito alla testa fino all'ospedale

  • "Terroni, votatemi", la città si sveglia invasa di finti manifesti di Matteo Salvini

  • Piero Barone canta a Tokyo, "Il Volo" top nella classifiche in Giappone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento