LicataNotizie

Darsena di Marianello invasa dai rifiuti: via alla bonifica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Venerdì, 2 maggio, una squadra dell'Apea, alla presenza di uomini del locale ufficio circondariale marittimo, provvederanno ad una pulizia straordinaria della darsena di Marianello, sede del porto peschereccio, per la rimozione della gran mole di rifiuti che, nonostante i precedenti ripetuti interventi, continuano a deturpare l'ambiente e vanificare gli sforzi di quanti, anche volontari hanno cercato di bonificare la zona.
A questa determinazione si è giunti stamani, nel corso di un vertice tenutosi al palazzo di città, tra l'amministrazione comunale, per l'occasione rappresentata dal sindaco Giuseppe Galanti e dell'assessore all'ambiente Antonio Pira, ed il comandante dell'Ufficio circondariale marittimo, Fabrizio Pilogallo. In considerazione del ripetersi dell'inquietante fenomeno di abbandono dei rifiuti, nel corso della riunione si è anche deciso potenziare i controlli, 24 ore su 24, al fine di individuare e colpire quanti, oltre a vanificare gli sforzi prodotti, i costi sostenuti e deturpare l'ambiente e l'immagine della città, continuano
imperterriti ad abbandonare i rifiuti lungo il molo di ponente e, comunque, all'interno della darsena di Marianello. Dopo quanto sopra riportato, i rappresentanti dei due enti, hanno anche parlato di altre problematiche inerenti la tutela dell'ambiente e, sopratutto, la sicurezza di cittadini e bagnanti che frequentano la costa e le strutture portuali di Licata.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento