LicataNotizie

Colpi di pistola contro un portone: è il terzo episodio nel giro di un mese

L'episodio, verificatosi all'alba, è ancora avvolto dal mistero. Sono al lavoro i poliziotti del commissariato cittadino e quelli della Squadra Mobile

(foto ARCHIVIO)

Diversi colpi di pistola sono stati esplosi, all'alba, forse contro il portone di una abitazione della via Gela: nel quartiere Oltreponte di Licata. Un episodio ancora avvolto dal mistero e sul quale hanno, già da ore ormai, iniziato a lavorare i poliziotti del commissariato cittadino e quelli della Squadra Mobile di Agrigento. La polizia di Stato, a quanto pare, sta già sentendo più persone. E l'obiettivo è uno soltanto: fare rapidamente chiarezza su quanto è stato visto o sentito. Il tutto mentre la Scientifica si sta occupando dei cosiddetti rilievi tecnici. 

Colpi di pistola contro un portone, intimidito un operaio 

Una nuova intimidazione? Ma soprattutto cosa sta succedendo nell'ultimo mese a Licata? Sono molteplici gli interrogativi che gli stessi poliziotti si stanno ponendo. C'è però un dato di fatto: quanto è avvenuto stamattina è il terzo episodio - sempre nel quartiere Oltreponte - registratosi nel giro di un mese esatto. 

Quattro colpi di pistola contro il portone di casa di un operaio, aperta un'inchiesta

L'otto febbraio scorso, vennero esplosi 4, forse 5, colpi di pistola contro il portone dell'abitazione di un operaio. Lo scorso due marzo, sempre nel quartiere Oltreponte, vennero esplosi dei colpi di pistola contro il balcone di un'abitazione, balcone sul quale - a quanto pare - si trovava un giovane licatese. 

Spari contro il balcone di un'abitazione, è intimidazione? Indagini in corso 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spaccio di hashish nel centro storico, scatta un nuovo blitz: un arresto e tre denunce

  • Cronaca

    Si contendono la piazza di spaccio, accoltellato un gambiano: denunciato un 17enne

  • Cronaca

    Sicurezza, "mancata formazione del personale": stangata per il Parco archeologico

  • Licata

    "Torna allo stadio per assistere alla partita di calcio nonostante il Daspo", arrestato un 44enne

I più letti della settimana

  • Accoltellato in piazza, muore in ospedale un 22enne di Alessandria: in caserma un sospettato

  • "Abusi sessuali su una tredicenne", scattano 6 arresti: anche la madre della ragazzina

  • Ventitreenne accoltellato per strada, "ci sono gravi indizi di colpevolezza a carico di un 19enne": scatta il fermo

  • Forti raffiche di vento: "strage" di alberi, tetti scoperchiati e pali finiti per strada

  • L'omicidio di Alessandria della Rocca, il 19enne fermato: "Non l'ho ucciso io, non abbiamo neanche discusso"

  • Alessandria sotto shock, il parroco: "Morto un ragazzo dolcissimo e indifeso"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento