LicataNotizie

"Massacrata dal mio ex? Solo aggressioni verbali", 26enne fa retromarcia in aula

La donna è stata ascoltata durante l'incidente probatorio dopo due tentativi andati a vuoto

“In una sola circostanza mi ha messo le mani addosso, le altre volte si è trattato solo di aggressioni verbali”: dopo due tentativi di audizione, andati a vuoto perché la presunta vittima non si è presentata per deporre all’incidente probatorio, la donna arriva in aula per testimoniare con l’accompagnamento coattivo della polizia e ritratta gran parte delle accuse. Protagonista della vicenda giudiziaria è F.V., licatese di 25 anni. Il giovane, difeso dall’avvocato Giuseppe Lauricella, è indagato per maltrattamenti e lesioni personali.

A denunciarlo era stata la compagna di un anno più grande. I presunti maltrattamenti sarebbero avvenuti, a Palma di Montechiaro, dove la coppia conviveva, dal giugno del 2016 all’aprile dell’anno successivo. La ragazza ha denunciato di essere stata oggetto di ripetute e gravi violenze fisiche e psicologiche. L’inchiesta è coordinata dal pubblico ministero Gloria Andreoli.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Quattro colpi di pistola contro l'auto, il sindaco di Realmonte Lillo Zicari nel mirino

  • Cronaca

    Morto a 69 anni dopo trasfusione di sangue infetto, maxi risarcimento ai familiari

  • Mafia

    "Nessun rapporto con la mafia, gestivo solo la mia agenzia": Schembri si difende

  • Cronaca

    "Intercettazioni inutilizzabili e imputazioni nulle", la difesa di Castellino all'attacco

I più letti della settimana

  • L'incubo statale Agrigento-Palermo: ecco dove resta chiusa e tutte le deviazioni

  • Scommesse on line con la regia della mafia, coinvolti quattro agrigentini

  • Due colpi di fucile contro il portone e uno contro la camera da letto: 40enne nel mirino

  • Pericolo caduta massi sulla strada, chiusa la statale "Delle Solfare"

  • "Fiumi" di cocaina e hashish lungo le vie della movida: nei guai una decina di giovani

  • Agrigentini emigrati, Antonio Mallia: "Vi racconto la mia New York, la nostra città deve svegliarsi"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento