LicataNotizie

Lavoratori di pubblica utilità, approvata la stabilizzazione

La giunta comunale ha detto sì al piano annuale e triennale delle assunzioni

Stabilizzati i lavoratori dei progetti di pubblica utilità. Ne dà notizia l’amministrazione comunale che ha approvato il fabbisogno del personale, il piano annuale e triennale delle assunzioni 2018-2020.

“Mantenendo fede agli impegni assunti con le organizzazioni sindacali – si legge in una nota –, e nell'ambito dei provvedimenti mirati ad una più efficiente organizzazione dei servizi e della macchina burocratica dell'ente, la giunta comunale, sotto la presidenza del sindaco Giuseppe Galanti e con l'assistenza del segretario generale Pietro Amorosia, ha approvato il fabbisogno del personale, il piano annuale e triennale delle assunzioni 2018-2020,  con relativa stabilizzazione dei lavoratori esecutivi dei progetti di utilità collettiva,  distinti, anno per anno con l'indicazione della spesa, che rispetta i limiti di spesa complessivi stabiliti”. 

Per l'anno 2018, con contratti che variano dalle 18 alle 21 e 24 ore settimanali, il piano prevede la stabilizzazione di 132 unità, di cui 32 della fascia A/1, 83  C/1,  15 Agenti di PM, e due di categoria D/1.  Per l'anno 2019 è prevista la stabilizzazione di personale Asu: 12 unità di categoria 1 e sei unità di categoria C/1, tutte per venti ore settimanali.
Nessun stabilizzazione è prevista nell'anno 2020.

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Forza posto di blocco, auto inseguita e fermata: è mistero sui motivi della fuga

  • I documenti obbligatori da tenere in auto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento