LicataNotizie

Le fiamme inceneriscono una panineria ambulante, aperta un'inchiesta

La matrice dell’incendio, a quanto pare, non è risultata essere immediatamente chiara. I militari dell’Arma e i vigili del fuoco parlano di “cause ancora in corso d’accertamento”

(foto ARCHIVIO)

L’autocarro, adibito a panineria ambulante, è andato completamente distrutto. Praticamente inutile il tentativo dei vigili del fuoco del distaccamento cittadino – durato più di due ore - di salvare il salvabile. E’ accaduto tutto in via Salso, dove il mezzo era posteggiato, all’alba di ieri. I carabinieri di Licata hanno già avviato un’inchiesta. La matrice dell’incendio, a quanto pare, non è risultata essere immediatamente chiara. E ieri i militari dell’Arma, attenendosi a quanto riferito dai pompieri, parlavano di “cause ancora in corso d’accertamento”. Nessuna ipotesi veniva dunque esclusa, ma quella privilegiata sembrava essere quella di un incendio doloso.

Erano da poco passate le 5, ieri, quando l’Sos per un incendio camion veniva raccolto dalla sala operativa dei vigili del fuoco di Agrigento. E dalla centrale la richiesta di intervento veniva “smistata” ai pompieri del distaccamento di Licata che, in via Salso, sono rimasti al lavoro fino a dopo le 7,30. Le fiamme hanno però, nonostante appunto gli sforzi dei pompieri, inghiottito ogni cosa: il mezzo è andato distrutto. I carabinieri hanno accertato che l’autocarro, adibito a panineria ambulante, era di proprietà di un ventiquattrenne venditore ambulante. Un giovane che, appare inevitabile, verrà sentito nelle prossime ore dai militari dell’Arma.

Accanto al camion, pompieri e carabinieri non hanno trovato tracce di liquido infiammabile, né taniche o bottiglie sospette: elementi per poter parlare fin da subito – e con contezza di causa – di un incendio dalla matrice dolosa. Mancando questi elementi, le cause del rogo sono state ritenute ancora da accertare. Servirà, verosimilmente, del tempo per provare a fare chiarezza su quello che l’ennesimo incendio di mezzi che si verifica a Licata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spaccio di hashish nel centro storico, scatta un nuovo blitz: un arresto e tre denunce

  • Cronaca

    Si contendono la piazza di spaccio, accoltellato un gambiano: denunciato un 17enne

  • Cronaca

    Sicurezza, "mancata formazione del personale": stangata per il Parco archeologico

  • Licata

    "Torna allo stadio per assistere alla partita di calcio nonostante il Daspo", arrestato un 44enne

I più letti della settimana

  • Accoltellato in piazza, muore in ospedale un 22enne di Alessandria: in caserma un sospettato

  • "Abusi sessuali su una tredicenne", scattano 6 arresti: anche la madre della ragazzina

  • Ventitreenne accoltellato per strada, "ci sono gravi indizi di colpevolezza a carico di un 19enne": scatta il fermo

  • Forti raffiche di vento: "strage" di alberi, tetti scoperchiati e pali finiti per strada

  • L'omicidio di Alessandria della Rocca, il 19enne fermato: "Non l'ho ucciso io, non abbiamo neanche discusso"

  • Alessandria sotto shock, il parroco: "Morto un ragazzo dolcissimo e indifeso"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento