LicataNotizie

Mare inquinato, divieto di balneazione alla Mollarella

Il provvedimento arriva dopo la comunicazione del'Asp di uno sversamento

La spiaggia di Mollarella

Disposto il divieto di balneazione nella spiaggia ai lati del canalone di Mollarella, a Licata. Il provvedimento arriva dopo la comunicazione del'Asp di uno sversamento in mare di acqua e sedimi fangosi trasportati all'interno del canale del Consorzio bonifica Gela 5 Salso Inferiore.

Il sindaco ha disposto il divieto fino a quando "l'Ufficio sanitario comunicherà eventuali esiti dei campionati che garantiscano la salute pubblica". Il Dipartimento di polizia municipale avrà l'onere di collocare l'apposita segnaletica indicante il divieto di balneazione, in due lingue.     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • "Il direttore mi convocava e mi chiedeva se mio marito era sessualmente all'altezza", racconto choc in aula

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: due feriti in ospedale

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • "Testate all'ex fidanzata per farla abortire", ventunenne rinviato a giudizio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento