LicataNotizie

Costruita negli anni settanta, il Cga sospenda una demolizione: ruspe evitate

Il ricorso presentato in via d’urgenza dai legali dei proprietari della costruzione, ha così evitato l’intervento l'abbattimento dell'immobile

FOTO ARCHIVIO

"Sarebbe stata costruita nella sua struttura essenziale prima del dicembre del 1976 e quindi sarebbe stato possibile sanare il fabbricato". 

Con questa tesi, gli avvocati Gaetano e Vincenzo Caponnetto, hanno ottenuto dal consiglio di giustizia Amministrativa la sospensiva della demolizione di una villetta sita in contrada Gallo d’Oro a Licata. 

Il Comune, sul presupposto dell’insanabilità del fabbricato, aveva infatti avviato le procedure previste per la demolizione. Il ricorso presentato in via d’urgenza dai legali dei proprietari della costruzione, ha così evitato l’intervento delle ruspe.

Potrebbe interessarti

  • Tre metodi a confronto per pulire il condotto uditivo

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Il caffè è buono e fa bene

I più letti della settimana

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • "Sequestro di persona e abuso d'ufficio", Legambiente Sicilia denuncia Salvini

  • Chef Rubio choc su Instagram: "Lampedusa? Bella, ma è anche l'isola della cocaina e mafia"

  • Ignoti strappano annuncio mortuario per il trigesimo di Andrea Camilleri

  • Chiesa agrigentina, ecco tutti i nuovi parroci nominati dal cardinale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento