LicataNotizie

Canicattì e Licata, ecco come cambiano i turni di distribuzione dell'acqua

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Si comunica che, nella mattinata di oggi 28/05/2019, è stata accertata una minore fornitura idrica in arrivo nel serbatoio “Santo Spirito” del Comune di Canicattì.

Pertanto, non essendo stato accumulato un volume di acqua sufficiente, la distribuzione idrica prevista nella giornata odierna a mezzo del suddetto serbatoio è stata momentaneamente sospesa.

La stessa verrà ripresa non appena Siciliacque S.p.A., Società di Sovrambito, avrà ripristinato la normale fornitura idrica al Comune interessato, normalizzandosi nel rispetto dei necessari tempi tecnici.

Si comunica che, a causa dello spegnimento del sollevamento idrico “Cannavecchia”, gestito dalla Società di Sovrambito Siciliacque S.p.A., è stata rilevata una minore fornitura idrica in arrivo nei serbatoi di Sant’Angelo Alto e Basso, nel Comune di Licata.

Pertanto, i serbatoi suddetti non hanno ancora raggiunto i livelli ottimali per garantire una regolare distribuzione idrica.

Di conseguenza, la turnazione idrica prevista nella giornata odierna subirà delle limitazioni e/o slittamenti.

Si significa che, ripristinata la regolare fornitura idrica, la distribuzione tornerà regolare, normalizzandosi nel rispetto dei necessari tempi tecnici.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento