LicataNotizie

Bilancio di previsione, l'Opposizione pronta a rivolgersi alla Corte dei Conti

I consiglieri sul piano delle alienazioni: "Non rappresenta che un'esigenza contabile che mira a far quadrare i conti. Di tutte quelle entrate previste, poco o nulla sarà da considerare reale" 

Una veduta del Comune di Licata

L'Opposizione è pronta a rivolgersi alla Corte dei Conti. La discussione del bilancio di previsione 2016 è stata rinviata al 28 febbraio. L'Opposizione ha però annunciato che chiederà un parere alla Corte dei Conti.

"Si parla di blocco dei servizi a domanda individuale, come la refezione scolastica - scrivono i consiglieri d'Opposizione - . Trovandoci in esercizio provvisorio si lavora in dodicesimi. Sappiamo tutti, inoltre, che il piano delle alienazioni non rappresenta che un'esigenza contabile che mira a far quadrare il bilancio. Di tutte quelle entrate previste nel piano, poco o nulla sarà da considerare entrata reale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento