LicataNotizie

Iscrizioni asilo nido, c'è l'ok: ecco cosa fare

Le domande di ammissione devono essere presentate al protocollo generale del Comune dal  primo gennaio al 28 febbraio 2019

Il delegato delle funzioni dirigenziali del dipartimento Servizi Sociali e Demografici, Pierluigi Palmeri, fa sapere che "stanno per aprirsi  le iscrizioni all'asilo nido comunale per l'anno scolastico 2019/2020". 

 Le domande di ammissione devono essere presentate al protocollo generale del Comune dal  primo gennaio al 28 febbraio 2019 e dovranno essere corredate da copia del documento di riconoscimento del dichiarante e da certificato di vaccinazione del bambino.

I moduli per la  presentazione dell'istanza possono essere ritirati presso il dipartimento Servizi Sociali del Comune di Licata sito in via Marianello e presso l'Ufficio Urp di piazza Matteotti.

"Sono ammessi a fruire del servizio, i bambini la cui famiglia sia residente nella zona delimitata dal territorio comunale e quelli i cui genitori o qualche componente della famiglia presti attività lavorativa in detta zona. L'asilo nido ospita bambini fino a tre anni di età".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spaccio di hashish nel centro storico, scatta un nuovo blitz: un arresto e tre denunce

  • Cronaca

    Si contendono la piazza di spaccio, accoltellato un gambiano: denunciato un 17enne

  • Cronaca

    Sicurezza, "mancata formazione del personale": stangata per il Parco archeologico

  • Licata

    "Torna allo stadio per assistere alla partita di calcio nonostante il Daspo", arrestato un 44enne

I più letti della settimana

  • Accoltellato in piazza, muore in ospedale un 22enne di Alessandria: in caserma un sospettato

  • "Abusi sessuali su una tredicenne", scattano 6 arresti: anche la madre della ragazzina

  • Ventitreenne accoltellato per strada, "ci sono gravi indizi di colpevolezza a carico di un 19enne": scatta il fermo

  • Forti raffiche di vento: "strage" di alberi, tetti scoperchiati e pali finiti per strada

  • L'omicidio di Alessandria della Rocca, il 19enne fermato: "Non l'ho ucciso io, non abbiamo neanche discusso"

  • Alessandria sotto shock, il parroco: "Morto un ragazzo dolcissimo e indifeso"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento