LicataNotizie

"Allacciati abusivamente alla rete idrica", sale a 48 il numero degli indagati

Sono stati iscritti al registro degli indagati i rispettivi coniugi delle prime 24 persone beccate dalle forze dell'ordine

E’ praticamente raddoppiato il numero degli indagati per i presunti furti d’acqua. Scondo quanto fa sapere l’edizione odierna de La Sicilia erano dopo il blitz in via Torregrossa, a Licata, le persone coinvolte nell’inchiesta, sono in tutto 48.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul registro degli indagati della Procura sono finiti anche i rispettivi coniugi, dei primi 24 beccati. L’accusa è quella di avere allacciato, alle loro case, in maniere illegittima la rete idrica pubblica, per non pagare le bollette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Covid-19, il "mostro" è ancora in agguato: quattro positivi all'ospedale San Giacomo

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento