Licata Today

Il "vento" della sanatoria su Licata e Palma, Pullara: "Stop a balletto mediatico"

Dopo le parole del candidato sindaco Domizio Mineo, interviene anche il politico licatese che ha annunciato la sua candidatura all'Ars alle prossime elezioni regionali

Una ruspa al lavoro

Su Licata e Palma di Montechiaro soffia il vento della sanatoria. Dopo le parole del candidato sindaco di Palma, Domizio Mineo, che, seguendo le orme della Campania, si è detto pronto ad invitare ad una sorta di sanatoria sociale dei manufatti abusivi per l'intera Sicilia, interviene anche Carmelo Pullara, operatore politico licatese che ha annunciato la sua candidatura all’Ars alle prossime elezioni regionali.

"Mentre nella nostra Regione Sicilia da una parte si demoliscono i manufatti abusivi e sulla spiaggia antistante modicana si costruiscono resort a 5 stelle, nella confusione e ignavia più totale, - ha scritto in una nota Pullara - il balletto mediatico sulla scottante tematica dell'abusivismo edilizio continua".

"Solo oggi, infatti, dopo mesi di 'brillante' attività politico amministrativa all'ombra di fantomatici paladini della giustizia, - afferma Pullara - si prospettano soluzioni per la seria e controversa vicenda che coinvolge molta gente. L'amministratore è colui che si schiera con la collettività nel rispetto della legge. Non ho visto questo. Da un anno propongo soluzioni, che solo oggi fanno capolino nella nebulosa politica di questa gestione amministrativa che ha sempre rifiutato ogni cambio di rotta. Si continua a parlare di sanatoria come atto diabolico e contro legge, non comprendendo, ottusamente, che la sanatoria è essa stessa legge. Da sempre sostengo che la strada maestra sia la modifica della norma, che prenda atto non solo del cambiamento politico-sociale degli ultimi trenta anni ma anche di un piano regolatore concepito e mai partorito: questo atto di modifica si chiama sanatoria".

"Per quanto mi riguarda, coerentemente, - conclude Pullara - continuerò a difendere la mia comunità fatta anche da gente per bene, nonostante 'abusiva', che con coraggio, costruisce col proprio lavoro quotidiano, laddove altri stanno distruggendo".
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Concessioni edilizie e tangenti, intrecci tra massoneria e mafia: il racconto choc del pentito Tuzzolino

    • Cronaca

      A Londra durante l'attentato, l'agrigentino: "Tutti mi dicono di tornare, ma io resto"

    • Sciacca

      Ha paura del cane, sessantenne prende la pistola e gli spara

    • Cronaca

      VIDEO | I reperti dell'antico teatro trovano casa, Caliò: "Gli scavi? Riprenderanno presto"

    I più letti della settimana

    • Scappa al posto di blocco dei carabinieri, meccanico inseguito e arrestato

    • "Tornava da Palermo con la droga", arrestata venticinquenne

    • "Saltano su due auto in transito", arrestato un 33enne: altri fuggono

    • "Pizzo sulla busta paga", le vittime raccontano tutto e da accusati diventano accusatori

    • "Traffico di sostanze stupefacenti", la polizia arresta due giovani

    • "Guidava ubriaco e sotto l'effetto di cocaina", denunciato un ventenne

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento