LicataNotizie

Abusivismo edilizio, a dicembre scoperti cinque nuovi casi

Una trentina le segnalazioni alla Procura fatte nell'anno appena trascorso: a partire dal prossimo 20 gennaio potrà tornare in servizio il dirigente Ortega

(foto ARCHIVIO)

Si continua a costruire abusivamente a Licata. Come riporta l'edizione odierna del Giornale di Sicilia, nel mese di dicembre cinque persone sono state segnalate alla Procura per l'ipotesi di reato di violazione della legge sull'edilizia. 

I controlli sono stati eseguiti dalla Polizia municipale. Adesso spetterà agli uffici comunali . Adesso verranno eseguiti nuovi controlli per verificare se gli immobili in questione possono essere sanati oppure se, al contrario, vanno demoliti. Sono complessivamente una trentina i casi fin qui scoperti.

Sul quotidiano La Sicilia, invece, si da notizia del completamento della procedura burocratica per il rientro in servizio dell’ingegnere Enzo Ortega, reso possibile  dalla votazione dell’atto di indirizzo propedeutico alla revoca della delibera 50 da parte del Consiglio comunale. Ortega potrebbe tornare al suo posto già dal prossimo 20 gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • Morto per infarto intestinale non diagnosticato, la difesa: "Familiari della vittima fuori dal processo"

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Torna a casa e trova un ladro che sta rubando in camera da letto: arrestato un 42enne

  • "Cosa nostra" in Canada, il nuovo padrino è Leonardo Rizzuto

  • La "fabbrica" dei falsi invalidi, ispettore della Digos: "Non c'era una sola banda ma erano due"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento