LicataNotizie

Il nuovo complesso turistico, faccia a faccia tra Franza e il Comune

Si studia per una collaborazione tra l’amministrazione e i titolari del complesso alberghiero  

Pietro Franza, dell'omonimo gruppo messinese che ha ottenuto la concessione edilizia a favore della società alberghiera mediterranea srl, per la realizzazione di un complesso turistico di 660 posti letto che sorgerà in contrada Canticaglione,  lungo la statale 115 verso Gela, nella mattinata odierna è stato ricevuto al Palazzo di Città dal sindaco Giuseppe Galanti.

L'incontro è rientrato in una più ampia visita alla città, ai suoi luoghi più significativi, tra i quali musei, monumenti e porti turistico e commerciale, in vista dell'ormai imminente inizio dei lavori di realizzazione della struttura, ed è servito anche a prendere i primi contatti per programmare una forma di collaborazione tra Comune e titolari del complesso alberghiero, ai fini di un'azione sinergica, volta a rendere piacevole la presenza dei turisti a Licata.

Pietro Franza è stato accompagnato da Ivo Pezzei, direttore business devolpment della Falkensteiner Hotels + Residences., dal consigliere comunale Vera Lauria e dal direttore dell'Associazione Finziade Maurizio Cantavenera.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spaccio di hashish nel centro storico, scatta un nuovo blitz: un arresto e tre denunce

  • Cronaca

    Si contendono la piazza di spaccio, accoltellato un gambiano: denunciato un 17enne

  • Cronaca

    Sicurezza, "mancata formazione del personale": stangata per il Parco archeologico

  • Licata

    "Torna allo stadio per assistere alla partita di calcio nonostante il Daspo", arrestato un 44enne

I più letti della settimana

  • Accoltellato in piazza, muore in ospedale un 22enne di Alessandria: in caserma un sospettato

  • "Abusi sessuali su una tredicenne", scattano 6 arresti: anche la madre della ragazzina

  • Ventitreenne accoltellato per strada, "ci sono gravi indizi di colpevolezza a carico di un 19enne": scatta il fermo

  • Forti raffiche di vento: "strage" di alberi, tetti scoperchiati e pali finiti per strada

  • L'omicidio di Alessandria della Rocca, il 19enne fermato: "Non l'ho ucciso io, non abbiamo neanche discusso"

  • Alessandria sotto shock, il parroco: "Morto un ragazzo dolcissimo e indifeso"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento