LicataNotizie

Licata, due consiglieri denunciano: "cimiteri nel degrado"

Angelo Vincenti e Calogero Scrimali hanno scritto al sindaco Angelo Cambiano per segnalare la mancata raccolta dei rifiuti all'interno dei due camposanti cittadini.

Il consigliere Calogero Scrimali

Due consiglieri comunali, Angelo Vincenti e Calogero Scrimali, denunciano “la grave situazione di degrado che si registra nei due cimiteri di Licata”.

I consiglieri hanno indirizzato una nota al sindaco Angelo Cambiano chiedendogli interventi urgenti.

“Da mesi segnaliamo – scrivono Vincenti e Scrimali - la grave situazione in cui versano i nostri due cimiteri, dove tra le tombe rese introvabili persino dagli stessi familiari, che stentano a individuarle a causa dell’erba altra, c’è di tutto: sacchetti colmi di fiori che emanano cattivo odore, cartacce ovunque e cani randagi che gironzolano tranquillamente tra i loculi. Un’indecenza denunciata più volte che ha visto l’impegno dell’amministrazione, solo in particolari periodi quali ad esempio le giornate che precedono i primi giorni di novembre, poi il nulla assoluto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento